IL CLUB DEI TIFOSI DELL' AS ROMA A CHIUSI SCALO (SI)
 
Daniele De Rossi
 
     
  02/09/2010 - Capitan Futuro non è solo un soprannome per dire che Daniele è il vice-capitano della Roma, lui non è solamente il romano un po' più giovane del mito Francesco Totti. Danielino è già da tempo un vero simbolo di questa squadra, della società di una città intera e di tutti i tifosi giallorossi. Marco Borriello nella sua prima conferenza stampa da giocatore della Roma ha detto di aver ricevuto un sms da De Rossi, c'era scritto che venendo alla Roma avrebbe avuto il miglior momento della sua carriera e della sua vita e finiva dicendogli"annamo a vince". Per l'ennesima volta Daniele ci mette la faccia, si espone personalmente sorretto dalla sua immagine di giocatore fondamentale sia per la Roma che per la Nazionale. Tatticamente lo ritengo uno tra i più forti centrocampisti del mondo e per questo le più prestigiose società di calcio europee farebbero carte false per portarlo via, in molti ci hanno provato più volte, in primis il Real Madrid che ogni anno ci riprova. Daniele ha dichiarato più volte il suo attaccamento a questi colori, a quella maglia che per la grinta che mette in campo sembra averla tatuata sulla pelle. La stagione passata sicuramente non è stata la sua migliore, considerando le sue capacità è stato spesso sottotono avvolte irriconoscibile, credo che le vicende familiari che lo hanno colpito nel recente passato hanno condizionato le sue prestazioni, inutile fare discorsi sul professionismo o sui soldi che guadagna, se si hanno problemi personali è difficile fare bene il proprio lavoro che tu sia un calciatore o un semplice operaio. Anche al mondiale non abbiamo visto il vero De Rossi ma intorno aveva una squadra di morti, ed in fondo è grazie ad un suo gol se l'Italia ha fatto almeno 1 punto. La nuova stagione è iniziata e Daniele è sembrato ancora non al meglio ma sono sicuro che tra poco tornerà a farci godere nel vederlo comandare il centrocampo della Roma con la spavalderia di chi con la fascia o senza gioca sempre come se fosse capitano. FORZA DANIELE

Simone